Category 'ricerca di senso'

Futuro anteriore. Editoriale

Ada Manfreda, Futuro anteriore. Editoriale, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno X, n. 2-3/2015, p. 1-3.

12244616_975479115846476_1566882270055580177_o.jpg

Mi trovo spesso davanti a facce che si straniscono quando sentono che ho scelto di trasferirmi ancora più a sud di dove stavo prima, di vivere in un piccolo paese a sud-sud del Salento, in un movimento contrario a quello che sembrerebbe più sensato [Leggi/Read more →]

Tags: , ,

Del restare del resistere - Editoriale

editoriale_restare-resistere.jpg
[Ortelle, Piazza San Giorgio 2015]

Ada Manfreda, Del restare del resistere ed altri incontri - Editoriale, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno X, n. 1, marzo 2015, pp. 1-2.
Da quattro mesi a questa parte attraverso alcuni piccoli centri del basso Salento, ad ascoltare storie di luoghi, di progetti, di scommesse su un futuro possibile, di vite radicate e orgogliose, ovvero disperse, o in ricerca. Non per descriverle e buttarle in pasto alla fruizione estetica o estetizzante di lettori che così evadono di tanto in tanto dal loro quotidiano di frenesia, cemento e globalità.  [Leggi/Read more →]

Tags: , , , ,

Addomesticare e non ascoltare

in “Spagine della domenica”, periodico culturale del Fondo Verri, n. 52, 16 novembre 2014

Clicca qui>>>

Tags: ,

Comunità si incontrano, si narrano, si performano: il modello Summer School

2ds_5487-3.jpg
[Ph Carlo Elmiro Bevilacqua]

Dossier: I TERRITORI SONO NARRAZIONI - Summer School di Arti Performative e community care Ediz. 2014, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno IX, n. 3/2014

La Summer School di Arti Performative e Community Care è un dispositivo narrativo-performativo complesso di ricerca--intervento che mira a realizzare capacitazione comunitaria. [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , , , ,

Un intervento di comunità: l’apporto dei media

Un intervento di comunità: l’apporto dei media, Relazione nell’ambito del IX Convegno Nazionale della Società Italia di E-Learning, Roma 12-13 dicembre 2013

Il contributo intende illustrare un caso di dispositivo di ricerca--intervento di comunità che si è avvalso, tra l’altro, dell’apporto dei media, in affiancamento alle attività di tipo performativo attraverso cui l’intervento si è estrinsecato. Si tratta di un percorso di transmedialità su base narrativo-performativa che grazie ai differenti media impiegati ha consentito di offrire punti di accesso diversi al materiale narrativo precedentemente raccolto mediante ricerca sul campo, al fine di interessare più canali sensoriali e linguistici e realizzare così, assieme alla performatività delle attività proposte, una maggiore immersività per i partecipanti.

Keywords: pedagogia di comunità, performatività, , media narrativi, transmedialità


Tags: , , , , , , ,

Il viaggio secondo il migrante: Welcome di Philippe Lioret

copertina_invitto4.jpg

Ada Manfreda, Il viaggio secondo il migrante: Welcome di Philippe Lioret, in G. Invitto (a cura di), L’esistenza come viaggio. Il come viaggio, “Come in uno specchio. e culture” n. 4, Amaltea edizioni, Melpignano, 2013, p. 151, pp. 93-107 - ISBN 978-88-8406-134-8

Un’analisi-riflessione a partire da questo bel film di Philippe Lioret, Welcome, per esplorare i significati che si addensano attorno allo straniero oggi, alla sua condizione, a ciò che accade quando egli non è più straniero-ospite presso di noi, dunque riconosciuto e accolto, ma è il ‘migrante’, un nome che nel suo essere participio presente reca traccia del senso di un andare che non ha un orizzonte di ritorno o di arrivo, che non ha in sé possibilità di compiutezza. E come nel film una strada di emancipazione venga tentata nonostante tutto…

Tags: , , ,

Pensieri di fine-inizio anno

Pensieri di fine-inizio anno. Editoriale, in “Amaltea. Trimestrale di ” Anno VII - n. 4/2012

Questi giorni del passaggio sembrano richiedere resoconti, desideri e buoni propositi. Mi lascio condurre dalle ‘parole in libertà’ che mi si affastellano davanti, anche se probabilmente risulteranno un po’ anomale rispetto a quelle che la circostanza richiederebbe. È che vivo sempre questa parte dell’anno con un qualche disagio: [Leggi/Read more →]

Tags: ,

Trovare il senso

in “il Paese nuovo”, 4 gennaio 2012, p. 24 ‘Culture’

riproposizione de: Il senso e la scintilla (in “Amaltea. Trimestrale di “, Anno VI - n. 4/2011)

Clicca per ingrandire

Tags: ,

Il senso e la scintilla

in: “Amaltea. Trimestrale di “, Anno VI - n. 4 dicembre 2011.

È fine d’anno: col suo tornar ciclico è ritualità che punteggia il fluire del tempo, a ricordarci che la vita è succedersi di istanti-tempo che arrivano e passano. Ma non solo. È ritualità che scandisce un ritmo vitale profondo, tanto da avere un effetto coaugulo sulle vicende occorse nell’arco di un anno, così che siamo spinti, anche senza volerlo, a fare uno sforzo di integrazione e composizione di tutte quelle vicende in un che di narrativamente credibile. Potremmo dire anche, in un che di sensato. [Leggi/Read more →]

Tags: ,

La Signora delle cartacce > su Il Paese Nuovo

La signora delle cartacce

su “Il Paese Nuovo” del 04/01/2011, p. 7

Open publication - Free publishing - More cambiamento

Tags: , , , , ,