Category 'identità'

Differenza, alterità e riconoscimento…

 erp.jpg

In questo articolo propongo delle riflessioni sul concetto di ‘differenza’ e sul perché esso rappresenti non già una istanza etica quanto soprattutto una necessità epistemologica e metodologica di una pedagogia che voglia essere emancipante, ossia capace di definire modelli e pratiche educative autenticamente dialoganti, relazionali, non normativo-prescrittivi, dunque capacitanti. A partire da un caso di studio illustro quindi un modello di ricerca-intervento che si inscrive in tale prospettiva.

Ada Manfreda, Differenza, alterità e riconoscimento nell’agire sociale. Il caso di studio: “Donna: parliamone insieme” in “EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES” 1/2018, Franco Angeli, Milano, pp. 87-107, DOI:10.3280/ERP2018-001006.

Tags: , , , , , , ,

Le Panare, un rituale di comunità

“Le Panare”: così viene chiamato dagli sponganesi questo evento che ricorre ogni 22 dicembre e che possiede un fascino ed una pregnanza comunitaria assolutamente singolari, non solo per la particolarità di questa tradizione, certamente unica nel suo genere, ma ancor più - a mio avviso - per ciò che essa ha il di attivare nei rioni del paese, per le strade, nelle case, tra gli abitanti di Spongano, ben prima del 22 dicembre. img_20171219_140521.jpgC’è tutto un fermento nella comunità, [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , ,

La parola che emancipa…le parole generative di Freire

freire_copertina.jpg

[Leggi/Read more →]

Tags: , , , , , , ,

La Fiera: un baluardo dell’identità comunitaria di Ortelle

La Fiera: un baluardo dell’identità comunitaria di Ortelle, in Aa.Vv., Or.Vi. una storia di qualità, tra disciplinare e (in)disciplinati, Amaltea edizioni, Melpignano-Lecce, 2017, pp. 24-27, ISBN 978-88-8406-148-5

copertina_orvi_pagina_1.jpg

Tags: , , , ,

La comunità che apprende

00_comunita_copertina_layout-1.jpg

S. Colazzo-A. Manfreda-S. Patera, La comunità che apprende. Aspetti epistemologici, metodologici e valutativi, Amaltea edizioni, Melpignano-Lecce, 2016, ISBN 978-88-8406-144-7. [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , ,

Innovazione sociale e benessere della comunità

Ada Manfreda, Innovazione sociale e della comunità: il caso di studio “Summer School di Arti Performative e Community Care” in SalentoDOI: 10.12897/01.00116, in Aa.Vv.,  L’EDUCAZIONE DEGLI ADULTI NELLA CONTEMPORANEITÀ. TEORIE, CONTESTI E PRATICHE IN ITALIA, speciale di “MeTis. Mondi educativi. Temi, indagini, suggestioni”, Progedit 2016, ISSN 2240-9580 - ISBN 978-88-6194-296-7, p. 281, pp. 243-265. 

Leggi la versione online >>>

Tags: , , , ,

Intercettare i bisogni dei territori e attivare le comunità

copertina_terzamissione.jpg

S. Colazzo-A.Manfreda, Intercettare i bisogni dei territori e attivare le comunità, in C. Formica (a di), Terza missione. Parametro di qualità del sistema universitario, Giapeto editore, Napoli, 2014, p. 157, pp. 93-108, ISBN 978-88-98752-89-8.

Leggi la versione online>>>

Tags: , , ,

Istituzioni di Pedagogia e Didattica

copertina_pearson.jpg

Due miei saggi:
- L’Alterità: il virus da diffondere per una nuova dell’identità (+ schede di approfondimento), pp. 68-72.
- I dispositivi di attivazione della comunità (+ schede di approfondimento), pp. 26-34

apparsi in:

L. Binanti-C. Colazzo (a di), Istituzioni di pedagogia e didattica. Manuale dell’attualità educativa e sociale, Pearson, Milano, 2016, ISBN 9788891901675, p. 308.

Tags: , , , ,

Futuro anteriore. Editoriale

Ada Manfreda, Futuro anteriore. Editoriale, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno X, n. 2-3/2015, p. 1-3.

12244616_975479115846476_1566882270055580177_o.jpg

Mi trovo spesso davanti a facce che si straniscono quando sentono che ho scelto di trasferirmi ancora più a sud di dove stavo prima, di vivere in un piccolo paese a sud-sud del Salento, in un movimento contrario a quello che sembrerebbe più sensato [Leggi/Read more →]

Tags: , ,

Del restare del resistere - Editoriale

editoriale_restare-resistere.jpg
[Ortelle, Piazza San Giorgio 2015]

Ada Manfreda, Del restare del resistere ed altri incontri - Editoriale, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno X, n. 1, marzo 2015, pp. 1-2.
Da quattro mesi a questa parte attraverso alcuni piccoli centri del basso Salento, ad ascoltare storie di luoghi, di progetti, di scommesse su un futuro possibile, di vite radicate e orgogliose, ovvero disperse, o in ricerca. Non per descriverle e buttarle in pasto alla fruizione estetica o estetizzante di lettori che così evadono di tanto in tanto dal loro quotidiano di frenesia, cemento e globalità.  [Leggi/Read more →]

Tags: , , , ,