Category 'formazione'

Intercettare i bisogni dei territori e attivare le comunità

copertina_terzamissione.jpg

S. Colazzo-A.Manfreda, Intercettare i bisogni dei territori e attivare le comunità, in C. Formica (a di), Terza missione. Parametro di qualità del sistema universitario, Giapeto editore, Napoli, 2014, p. 157, pp. 93-108, ISBN 978-88-98752-89-8.

Leggi la versione online>>>

Tags: , , ,

Istituzioni di Pedagogia e Didattica

copertina_pearson.jpg

Due miei saggi:
- L’Alterità: il virus da diffondere per una nuova dell’identità (+ schede di approfondimento), pp. 68-72.
- I dispositivi di attivazione della comunità (+ schede di approfondimento), pp. 26-34

apparsi in:

L. Binanti-C. Colazzo (a di), Istituzioni di pedagogia e didattica. Manuale dell’attualità educativa e sociale, Pearson, Milano, 2016, ISBN 9788891901675, p. 308.

Tags: , , , ,

Comunità si incontrano, si narrano, si performano: il modello Summer School

2ds_5487-3.jpg
[Ph Carlo Elmiro Bevilacqua]

Dossier: I TERRITORI SONO NARRAZIONI - Summer School di Arti Performative e community care Ediz. 2014, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno IX, n. 3/2014

La Summer School di Arti Performative e Community Care è un dispositivo narrativo-performativo complesso di ricerca--intervento che mira a realizzare capacitazione comunitaria. [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , , , ,

Le narrazioni si fan corpo, voce e suono

Ada Manfreda, Le narrazioni si fan , voce e suono, in: “Amaltea. Trimestrale di “, Anno VIII, n. 2-3/2013, pp. 85-88

2013-08-19-125637.jpg

Raccontare un’esperienza così immersiva, coinvolgente e stratificata quale è stata la Scuola di Arti Performative e Community care di quest’anno non è semplice. Non è semplice, forse impossibile, riuscire a far arrivare dentro il lettore le , le energie, le sincronie di sguardi e di sentire che [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , , ,

Cattedre itineranti e Archivio partecipato

Università itinerante della popolare e Archivio Partecipato. Presentazione del progetto applicato all’ecomuseo della castagna, Comune di Nomaglio (To), 18 ottobre 2013, ore 17,30

Relatori:

  • Salvatore Colazzo
  • Ada Manfreda
  • Antonio Damasco

Tags: , ,

Molière, Pulcinella e la malattia del teatro

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

In occasione de “Il malato immaginario, ovvero le Molière immaginaire” di Teresa Ludovico, presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, Ada Manfreda ha intervistato uno degli attori impegnati nello spettacolo, Marco Manchisi, incontrato [Leggi/Read more →]

Tags: ,

La pedagogia che affronta i tabù

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Un grande rimosso dei nostri tempi è certamente la morte, un argomento eluso, esorcizzato, di cui non si parla, di cui non si fa educazione ed autoeducazione. Roberto Maragliano nel suo ultimo saggio [Leggi/Read more →]

Tags: , , ,

Analisi dei bisogni nelle organizzazioni

Ada Manfreda, nelle organizzazioni, in Pier Cesare Rivoltella-Pier Giuseppe Rossi (a di), L’agire didattico, La Scuola 2012, ISBN: 978-88-350-3065-2

Per leggere il contributo clicca qui

Tags: , ,

La scuola raccontata da Livio Romano

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

Per le videorecensioni di Arianna incontriamo Livio Romano per attraversare insieme a lui l’ultimo suo lavoro narrativo, uno spaccato profondo, ironico, e attento della scuola, che l’autore tratteggia con uno stile immediato e fresco, ma soprattutto con quella che solo vivendola dall’interno, e amandola nonostante tutto, si può avere.

Livio Romano è nato nel 1968 a Nardò, in provincia di Lecce, dove vive. Insegna inglese in una scuola elementare. Ha esordito con tre racconti in Sporco al sole (Besa) e con un racconto in Disertori (Einaudi), a cui sono seguiti i romanzi Mistandivò (Einaudi), Porto di mare (Sironi), Niente da ridere (Marsilio), Il mare perché corre (Fernandel).

Diario elementare (Fernandel, 2012), con verve umoristica, impeto satirico e un gusto ininterrotto tanto per l’annotazione di costume quanto per il tocco di puro mémoire, racconta quel che è rimasto della ‘scuola elementare migliore del mondo’, che è come dire della società italiana in generale, descritta da quel particolarissimo punto di vista che è la provincia profonda del Sud della penisola.

Tags:

Riflessioni sulla Summer School: teatro di comunità, Narrazioni Binarie, la parola e il corpo

di Ada Manfreda, in: “Dossier: Summer School, baratto, snodi, scambi tra performing art e community care”, Amaltea. Trimestrale di - Anno VII, n. 3, settembre 2012

ada_summer.jpg

[Foto di Carlo Elmiro Bevilacqua]

La mia Summer School è stata molte cose: tanta fatica unita ad altrettanta pienezza; e poi scoperta di molte e interessanti prospettive di riflessione e di ricerca; e ancora incontro di nuovi amici e re-incontro dei vecchi in modi inediti.

[Leggi/Read more →]

Tags: , , , ,