Category 'formazione'

Differenza, alterità e riconoscimento…

 erp.jpg

In questo articolo propongo delle riflessioni sul concetto di ‘differenza’ e sul perché esso rappresenti non già una istanza etica quanto soprattutto una necessità epistemologica e metodologica di una pedagogia che voglia essere emancipante, ossia capace di definire modelli e pratiche educative autenticamente dialoganti, relazionali, non normativo-prescrittivi, dunque capacitanti. A partire da un caso di studio illustro quindi un modello di ricerca-intervento che si inscrive in tale prospettiva.

Ada Manfreda, Differenza, alterità e riconoscimento nell’agire sociale. Il caso di studio: “Donna: parliamone insieme” in “EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES” 1/2018, Franco Angeli, Milano, pp. 87-107, DOI:10.3280/ERP2018-001006.

Tags: , , , , , , ,

Management didattico e funzione consulenziale/capacitante

Management didattico e funzione consulenziale/capacitante, in N. Paparella (a di), Il management didattico nelle università. Una responsabilità da condividere, Giapeto editore, Napoli, 2017, ISBN 978-88-9326-097-8.

copertina_management.jpg

Tags: , ,

Pedagogia della salute: un approccio ecologico-sistemico

Pedagogia della : un approccio ecologico-sistemico. Aspetti epistemologici, metodologici e fenomenologici, Amaltea edizioni, Melpignano-Lecce, 2016, E-book, ISBN 978-88-8406-149-2. [Leggi/Read more →]

Tags: , , ,

La comunità che apprende

00_comunita_copertina_layout-1.jpg

S. Colazzo-A. Manfreda-S. Patera, La comunità che apprende. Aspetti epistemologici, metodologici e valutativi, Amaltea edizioni, Melpignano-Lecce, 2016, ISBN 978-88-8406-144-7. [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , ,

Intercettare i bisogni dei territori e attivare le comunità

copertina_terzamissione.jpg

S. Colazzo-A.Manfreda, Intercettare i bisogni dei territori e attivare le comunità, in C. Formica (a di), Terza missione. Parametro di qualità del sistema universitario, Giapeto editore, Napoli, 2014, p. 157, pp. 93-108, ISBN 978-88-98752-89-8.

Leggi la versione online>>>

Tags: , , ,

Istituzioni di Pedagogia e Didattica

copertina_pearson.jpg

Due miei saggi:
- L’Alterità: il virus da diffondere per una nuova dell’identità (+ schede di approfondimento), pp. 68-72.
- I dispositivi di attivazione della comunità (+ schede di approfondimento), pp. 26-34

apparsi in:

L. Binanti-C. Colazzo (a di), Istituzioni di pedagogia e didattica. Manuale dell’attualità educativa e sociale, Pearson, Milano, 2016, ISBN 9788891901675, p. 308.

Tags: , , , ,

Comunità si incontrano, si narrano, si performano: il modello Summer School

2ds_5487-3.jpg
[Ph Carlo Elmiro Bevilacqua]

Dossier: I TERRITORI SONO NARRAZIONI - Summer School di Arti Performative e community care Ediz. 2014, in “Amaltea. Trimestrale di ” - Anno IX, n. 3/2014

La Summer School di Arti Performative e Community Care è un dispositivo narrativo-performativo complesso di ricerca--intervento che mira a realizzare capacitazione comunitaria. [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , , , ,

Le narrazioni si fan corpo, voce e suono

Ada Manfreda, Le narrazioni si fan , voce e suono, in: “Amaltea. Trimestrale di “, Anno VIII, n. 2-3/2013, pp. 85-88

2013-08-19-125637.jpg

Raccontare un’esperienza così immersiva, coinvolgente e stratificata quale è stata la Scuola di Arti Performative e Community care di quest’anno non è semplice. Non è semplice, forse impossibile, riuscire a far arrivare dentro il lettore le , le energie, le sincronie di sguardi e di sentire che [Leggi/Read more →]

Tags: , , , , , ,

Cattedre itineranti e Archivio partecipato

Università itinerante della popolare e Archivio Partecipato. Presentazione del progetto applicato all’ecomuseo della castagna, Comune di Nomaglio (To), 18 ottobre 2013, ore 17,30

Relatori:

  • Salvatore Colazzo
  • Ada Manfreda
  • Antonio Damasco

Tags: , ,

Molière, Pulcinella e la malattia del teatro

video platformvideo managementvideo solutionsvideo player

In occasione de “Il malato immaginario, ovvero le Molière immaginaire” di Teresa Ludovico, presso i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, Ada Manfreda ha intervistato uno degli attori impegnati nello spettacolo, Marco Manchisi, incontrato [Leggi/Read more →]

Tags: ,