Comunità si incontrano, si narrano, si performano: il modello Summer School

2ds_5487-3.jpg
[Ph Carlo Elmiro Bevilacqua]

Dossier: I TERRITORI SONO NARRAZIONI - Summer School di Arti Performative e community care Ediz. 2014, in “Amaltea. Trimestrale di cultura” - Anno IX, n. 3/2014

La Summer School di Arti Performative e Community Care è un dispositivo narrativo-performativo complesso di ricerca--intervento che mira a realizzare capacitazione comunitaria.
Implica insieme: corpi - quelli della comunità in cui interviene, quelli degli allievi che vi partecipano, quelli dei formatori, dei performer e degli artisti coinvolti - spazi e tempi, per la costruzione di un comune racconto che si fa esperienza vissuta. Entro queste coordinate appositamente ricreate ciascuno può rintrac-ciare parole nuove, significati inediti, possibilità ulteriori di discorso.
La sua formula scommette sull’idea che attivando la comunità, coinvolgendola in un processo multidimensionale di di sé e di riflessione sulla sua identità e sulle sue potenzialità, essa possa avviare esperienze di partecipazione sostenibile, solidale, inclusiva, generativa…Leggi tutto l’articolo>>>

Tags: , , , , , , ,

Comments are closed.